Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti esclusivamente a fini statistici e funzionali. Non vengono raccolte informazioni sensibili, non vengono cedute a terze parti e non permettono l'identificazione dell'utente salvo i cookie di sessione per gli utenti registrati. Per maggiori informazioni visita la nostra Privacy Policy. Cliccando su "Accetta" si acconsente all'uso dei cookies e si accettano le condizioni d'uso del sito.

banner2.png

Determina dispositivo del Dirigente scolastico organizzazione del servizio dal 04.04.2020

Oggetto: applicazione del DL n. 18 del 17 marzo 2020 e DPCM 1 aprile 2020 - disposizioni circa l’organizzazione del servizio dell’I.C. “Sante Giuffrida” di Catania a decorrere dal 4.4.2020 e fino al 13/04/2020 e/o comunque fino al termine dell’emergenza epidemiologica.

La DIRIGENTE SCOLASTICA

Considerata l’emergenza epidemiologica dichiarata sull’intero territorio nazionale
Visto l’art.21 della L.59 del 15/03/1997;
Visto il D.P.R. nr. 275 del 08/03/1999;
Visto l’art.25 del D.lgs. nr.165 del 31/03/2001;
Visto il D. Lgs 81/2008 e in particolare gli artt. 18 – 43 – 44 – 45 - 46
Visto il CCNL scuola vigente;
Visto il D.A. n. 1795 del 9.5.2019 dell’Assessorato dell’Istruzione e della Formazione Professionale della Regione Siciliana con il quale è stato determinato il calendario scolastico 2019/2020;
Visto le decisioni assunte prot. N. 1267 dell’11.2.2020 ai sensi dell’art. 7 co.6 del CCNL del comparto istruzione e ricerca 2016-2018;
Visto il DPCM 4 marzo 2020;
Visto il DPCM 8 marzo 2020;
Visto il DPCM 9 marzo 2020;
Viste le note del Ministero dell’Istruzione nr.278 del 6 marzo 2020, nr.279 dell’8 marzo 2020 e nr.323 del 10 marzo 2020; n. 392 del 18.3.2020;
Visto l’art. 1 punto 6 del DPCM dell’11 marzo 2020;
Visto il decreto legge n 18 del 17/3/2020 ed in particolare l’art. 87 del citato D.L.;
Visto il DPCM 22 marzo 2020;
Visto il DPCM 1 aprile 2020;
Tenuto conto, da un lato, della natura di servizio pubblico essenziale attribuita dalle norme al servizio scolastico e, dall'altro, della necessità di minimizzare, in questa fase emergenziale, le presenze fisiche nella sede di lavoro;
ACCERTATO che le uniche attività indifferibili che richiedono la presenza di personale nel luogo di lavoro si riferiscono ad:
- attività che possono essere espletate esclusivamente su server locali (emolumenti, servizi bancari, ecc…)
- sottoscrizione contratti di supplenza, consegna materiali ed attrezzature in comodato d’uso, ritiro certificati in forma cartacea, ritiro posta cartacea, verifica periodica dell’integrità delle strutture e delle apparecchiature;

COMUNICA E DISPONE

Al fine di tutelare nelle forme prescritte la salute e la sicurezza di tutto il personale scolastico e degli utenti stessi, in ottemperanza delle disposizioni normative di cui in premessa, a far data dal giorno 4 aprile 2020 fino al 13 aprile 2020 e/o comunque fino al termine dell’emergenza epidemiologica, sulla base di eventuali nuove disposizioni governative

• le attività didattiche si effettuano proseguendole in modalità a distanza;
• le attività didattiche a distanza sono sospese per le vacanze pasquali dal 9 aprile 2020 al 14 aprile 2020;
• gli uffici di segreteria operano da remoto, dal lunedì al venerdì, secondo la modalità del lavoro agile come da precedente disposizione Prot. n. 1823/A36 del 18/03/2020 e come da contratti individuali di lavoro agile già sottoscritti
• I collaboratori scolastici, la cui attività lavorativa non è oggetto di lavoro agile, ai sensi della nota del Ministero dell’Istruzione 10 marzo 2020, n. 323, resteranno a disposizione per tutte le necessità di apertura dei locali scolastici facendo ricorso alle turnazioni e contingenti minimi comunicati direttamente agli interessati. Il periodo di mancata prestazione dell’attività lavorativa, rientra nella fattispecie della obbligazione divenuta temporaneamente impossibile di cui all'art. 1256, comma 2, del Codice Civile, previa fruizione di ferie non godute.

I servizi all'utenza saranno soddisfatti a distanza, fatta eccezione per le giornate festive, attraverso comunicazioni e-mail che potranno essere indirizzate, in rapporto ai settori di competenza di seguito indicati, ai seguenti indirizzi mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
● Il Plesso scolastico di Via Salemi rimarrà chiuso.
● Il numero telefonico della scuola 095-7465996 avrà il trasferimento di chiamata e rimane attivo tutti i giorni dalle ore 10,00 alle ore 13,00

Settori e personale cui gli utenti possono indirizzare le comunicazioni tramite mail:
1) Rapporti inter-istituzionali, coordinamento della DAD, organizzazione del servizio
Dirigente scolastico Dott.ssa Maria Concetta Lazzara
2) Gestione amministrativa e contabile, coordinamento del personale ATA
Direttore servizi generali amministrativi Dott.ssa Francesca Interlandi
3) Gestione del personale docente e ATA
Assistenti amministrative Sig.re D’Urso Domenica e Grasso Carmela
4) Gestione alunni
Assistenti amministrative Sig.re Paraninfo Giuseppina e Calderaro Lorena
5) Area Protocollo
Assistente amministrativa Sig.ra Di Gennaio Carmen

Il presente provvedimento viene pubblicato all’Albo on line, reso pubblico sul sito internet dell’istituzione scolastica ed inviato a tutti i destinatari

La Dirigente Scolastica

Dott.ssa Maria Concetta Lazzara