Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti esclusivamente a fini statistici e funzionali. Non vengono raccolte informazioni sensibili, non vengono cedute a terze parti e non permettono l'identificazione dell'utente salvo i cookie di sessione per gli utenti registrati. Per maggiori informazioni visita la nostra Privacy Policy. Cliccando su "Accetta" si acconsente all'uso dei cookies e si accettano le condizioni d'uso del sito.

banner1.png

Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri - 25 marzo

locandina dantedi jpeg

Il 25 marzo è la Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, istituita nel 2020 dal Consiglio dei ministri su proposta del Ministero della Cultura.
Il 25 marzo, data che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia, si celebra in tutta Italia e nel mondo il genio di Dante con tante iniziative organizzate dalle scuole, dagli studenti e dalle istituzioni culturali.
L’edizione del 2021 inoltre ricorre nel settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta....

Le iniziative dell’Istituto Comprensivo “Sante Giuffrida” di Catania su questa giornata, hanno preso spunto dall’ultimo verso dell’ultimo Canto dell’Inferno dantesco “e quindi uscimmo a riveder le stelle” come messaggio d’auspicio di tempi migliori, rispetto a quello che stiamo vivendo in piena emergenza Covid-19.
Le alunne e gli alunni della “Sante Giuffrida” hanno aderito, quindi, alla Giornata con la decantazione dei versi del Sommo Poeta per dare e ricevere un messaggio di speranza, partecipando alla maratona dantesca sui social network, grazie agli hashstag #DanteDi #ioleggoDante #ioleggoDanteinLibano #DanteSocial #Dante2021. In questa circostanza, hanno pure preso parte gli studenti libanesi di scuola secondaria di I grado, già da tempo uniti agli studenti catanesi in vari progetti di scambio culturale.
Per far ciò, oltre ai propri insegnanti di lettere, si avvarranno della scrittrice catanese Valentina Carmen Chisari che, leggeranno Dante e realizzeranno dei segnalibri personalizzati, per continuare a dialogare con un Grande del patrimonio linguistico italiano che ancora oggi, dopo 700 anni, può permettersi di essere padre eccelso della cultura mondiale.
Alla giornata prenderanno parte alcuni studenti libanesi di scuola secondari collegati via web dal loro Paese. 

Allegati:
Scarica questo file (locandina.pdf)locandina.pdf465 kB